PADIS

Pubblicazioni Aperte DIgitali Sapienza > FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA 1 [disattivato] > SCIENZE DI SANITA' PUBBLICA E MICROBIOLOGIA >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10805/1116

Title: PROMUOVERE LA CULTURA DEL BENESSERE PSICOLOGICO NEI GIOVANI. ANALISI E SVILUPPO DI BUONE PRATICHE NEL PROGETTO "GUADAGNARE SALUTE IN ADOLESCENZA"
Authors: VENTOLA, MARCO
Tutor: TARSITANI, GIANFRANCO
Keywords: Promozione salute mentale, proggetti scuola, psicologia scolastica, salute mentale adolescenti, psicologia clinica, guadagnare salute in adolescenza, analisi della domanda, analisi del testo, scuole roma, scuole lazio, interventi di promozione della salute mentale, life skills, banca documentale, promuovere la salute mentale, guadagnare salute mentale, sviluppo delle competenze relazionali, qualità della vita degli adolescenti, cultura del benessere psicologico, analisi e sviluppo buone pratiche in adolescenza,
Issue Date: 18-Apr-2011
Abstract: Dott. MARCO VENTOLA Curriculum: Scienze della Salute Tesi di Dottorato XXIII Ciclo: Promuovere la cultura del benessere psicologico nei giovani. Analisi e sviluppo di buone pratiche nel progetto “Guadagnare salute in adolescenza”. Terzo anno di Dottorato di Ricerca in Scienze di Sanità Pubblica Dipartimento di Scienze di Sanità Pubblica “G. Sanarelli”, Tutor Prof. GIANFRANCO TARSITANI. TITOLO TESI: Promuovere la cultura del benessere psicologico nei giovani. Analisi e sviluppo di buone pratiche nel progetto “Guadagnare salute in adolescenza” INTRODUZIONE: In questo lavoro di tesi, a partire da un’ analisi dei principali modelli scientifici di riferimento, ho analizzato i risultati del progetto Guadagnare Salute negli adolescenti in rapporo alla specifica area tematica della “salute mentale”. OBIETTIVI: L’obiettivo principale di tale operazione è stata quella di poter costruire una descrizione, quanto più affidabile, delle attività di Prevenzione, Educazione e Promozione della salute svolte da enti pubblici e privati per e con gli adolescenti. Difatti il CCM (Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie) ha affidato nel 2006 al DoRS - Centro regionale di documentazione per la Promozione della Salute della Regione Piemonte – il compito di coordinare il lavoro dei vari Centri per poter effettuare una ricognizione sistematica dei vari progetti nelle seguenti aree di interesse quali: abitudini alimentari, attività fisica, infezioni sessualmente trasmissibili, consumo di droghe ed alcol, incidenti stradali e salute mentale. Laddove si è constatata l’assenza di un Centro di Documentazione sono state coinvolte le Agenzie Sanitarie Regionali o le Università: ciò è avvenuto per la Regione Lazio nell’individuazione del Dipartimento di Scienze di Sanità Pubblica “G. Sanarelli” dell’Università degli Studi “Sapienza” di Roma quale ente preposto alla ricerca. Bisogna aggiungere che i numerosi progetti censiti, inseriti poi all’interno di una banca dati denominata Pro.Sa e sviluppata ad hoc dal DoRS, ha consentito di rilevare numerosi elementi costitutivi dei singoli progetti, quali soggetti coinvolti, metodologie utilizzate, valutazioni, etc. All’interno di questa tesi ho analizzato in particolare i progetti svolti nell’area della cosidetta “salute mentale” cercando di fornire delle griglie di lettura utilizzabili nello sviluppo di buone pratiche: ciò ha significato in definitiva, esplicitare i modelli teorici di riferimento, le metodologie utilizzate ed infine la prassi di valutazione. STRUMENTI: I criteri tematici selezionati sono evidence-based, in quanto tratti dalla letteratura scientifica internazionale, sopratutto revisioni sistematiche e meta-analisi. In specifico sono stati consultati la Cochrane Library, i siti Guide to Community Preventive Services (USA), Nice (UK) ed alcuni siti istituzionali. Inoltre l’analisi è stata effettuata attraverso la raccolta, l’individuazione e la selezione dei progetti effettuati nel Lazio dal 2000 al 2007 per gli adolescenti tra gli 11 e 18 anni nell’area salute mentale. CONCLUSIONI: Viene rilevato come gran parte dei progetti per l’area “Salute mentale” venga svolta all’interno del setting scolastico, mentre quasi tutti i progetti risultano avere come target più destinatari, a dimostrazione del fatto che l’intervento di promozione della salute mentale venga orientato da un modello sistemico. Scarsa o nulla, invece, è l’analisi della domanda rispetto alla committenza e l’integrazione degli obiettivi del progetto rispetto al percorso scolastico; inoltre non vi è mai una analisi dei progetti svolti dentro la medesima scuola. Ciò evidenzia come ci sia una difficoltà ad intervenire attraverso un modello plastico che veda la Scuola come cliente dell’intervento stesso. Infine sono stati evidenziati i principali modelli teorici utilizzati nella promozione della salute mentale evidenziandone limiti e criticità.
Description: Il progetto ha permesso di costruire una banca dati dei progetti di Promozione della Salute per adolescenti visitabile ed utilizzabile.
URI: http://hdl.handle.net/10805/1116
Research interests: PSICOLOGIA CLINICA, PROMOZIONE BENESSERE E SALUTE MENTALE, INTERVENTI DI COMUNITA', PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Skills short description: Ho maturato competenze nella analisi delle culture locali di organizzazioni per predisporre interventi di tipo organizzativo. Inoltre ho approfondito il tema della promozione della psicologia della salute e di interventi nelle scuole e nelle cooperative. Infine sono competente nella formazione d'aula attraverso il modello della analisi della domanda
Personal skills keywords: COMPETENZE IN PSICOLOGIA CILINICA E DI COMUNITA'
COMPETENZE IN ANALISI, PROGETTAZIONE ED INTERVENTO PSICOSOCIALE
COMPETENZE NELLA FORMAZIONE PSICOSOCIALE
COMPETENZE NELLA IMPLEMENTAZIONE DI COMPETENZE PSICOSOCIALI DELLE ORGANIZZAZIONI
COMPETENZE NELLA ANALISI DELLA CULTURA LOCALE DI UNA ORGANIZZAZIONE
Appears in PhD:SCIENZE DI SANITA' PUBBLICA E MICROBIOLOGIA

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Ventola_Marco_Tesi _Dottorato.odtTesi Dottorato dal titolo PROMUOVERE LA CULTURA DEL BENESSERE PSICOLOGICO NEI GIOVANI. ANALISI E SVILUPPO DI BUONE PRATICHE NEL PROGETTO "GUADAGNARE SALUTE IN ADOLESCENZA".1.59 MBOpenDocument Text

File del Curriculum Vitae:

CurriculumVitae._Marco_Ventola.doc 146.5 kBMicrosoft Word


This item is protected by original copyright

Recommend this item

Items in PADIS are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! DSpace Software Copyright © 2002-2010  Duraspace - Feedback Sviluppo e manutenzione a cura del CINECA