PADIS

Pubblicazioni Aperte DIgitali Sapienza > Architettura e Progetto > PROGETTO DELLO SPAZIO E DEL PRODOTTO DI ARREDO >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10805/1775

Title: La costruzione dello spazio del sacro cattolico nell XXI secolo in Italia e Francia fra tradizione e futuro, attrattività e repulsione. Esperienze a Roma e Parigi dopo il Grande Giubileo
Authors: MARCUCCETTI, ANDREA
Tutor: Fonti, Daniela
Ingallina, Patrizia
Keywords: Sacro, spazio, forme del sacro, chiese, brand, progetto, attrattività/repulsione, liturgie, arti, culture, tradizione
Issue Date: 22-Oct-2012
Abstract: Quali sono le problematiche poste per la costruzione di una chiesa del terzo millennio nel tessuto urbano? Quali sono, attualmente, i luoghi di culto – più o meno visibili – capaci di attirare fedeli, abitanti ma anche visitatori o migranti in transito? Che tipo di conflitti la costruzione di una chiesa o più generalmente di uno spazio del sacro, può generare in un quartiere e quali potrebbero essere le condizioni per evitarlo ? In certi casi, i luoghi di culto contribuiscono a rinforzare il sentimento di appartenenza e/o d’identità ; sono anche dei punti di orientamento nella città, che, supera la scala della loro comunità aprendosi anche ad altre confessioni. Essi partecipano alla vita urbana attraverso molteplici eventi che possiamo qualificare di cultura (concerti, kermesses, rappresentazioni teatrali). Questo lavoro interroga la nozione di sacro tanto dal punto di vista spaziale, attraverso l’analisi delle chiese costruite a Roma e a Parigi, dopo il Grande Giubileo (tra il 2000 e il 2010), che dal punto di vista delle rappresentazioni individuali e collettive; i poli della celebrazione liturgica e le loro diverse componenti sono considerati anche come dei luoghi che rivelano una cultura e non degli oggetti presi individualmente. Tra tradizione e futuro, attrattività e repulsione, al di là della dimensione simbolica (brand) dell’edificio cultuale, la tesi pone la questione dei processi metodologici che portano alla costruzione di uno spazio tanto reale quanto virtuale. Argomento finale, il confronto tra le esperienze italiane e francesi può aiutare ad individuare le differenze tra i due sistemi, le problematiche di ordine tecnico o sociologico, al fine di individuare la maniera con la quale possiamo superare l’utilizzo monofunzionale e restrittivo del luogo di culto, a favore di utilizzi plurifunzionali sia interni che aggregati, che permettano una più ampia appropriazione di questi spazi, in un’epoca dove le chiese si svuotano sempre di più.
URI: http://hdl.handle.net/10805/1775
Research interests: Architettura, architettura degli interni, design, architettura religiosa, spazio liturgico,urbanistica.
Skills short description: 2012 Dottore di Ricerca in “Architettura degli interni e pianificazione del territorio, urbanistica” sul tema: ”La costruzione dello spazio del sacro cattolico nell XXI secolo in Italia e Francia fra tradizione e futuro, attrattività e repulsione. Esperienze a Roma e Parigi dopo il Grande Giubileo”. Dipartimento Architettura e Progetto” Facoltà di Architettura Sapienza, Roma e in co-tutela con Laboratorie Territoire, Ville Environnement et Société, Université Lille nord de France. 2012 “Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione nei cantieri temporanei e mobili” Titolo IV-DLgs. 81/08 Testo Unico Sicurezza- ex art. 89 comma 1 lettere (E) ED (F). ANIAI Associazione Nazionale Ingegneri Architetti Italiani, Roma. 2003 Master di secondo livello in “Progettazione di chiese” Facoltà di Architettura Sapienza di Roma/Conferenza Episcopale Italiana. Dal 2009 Cultore della materia in progettazione architettonica, Facoltà di architettura Sapienza di Roma Dal 2006 al 2009 Ha seguito il corso di filosofia orientale “dal Samkhya al Tantra” tenuto dal prof. Raffaele Torella, Facoltà di Studi Orientali, Sapienza Roma. Attestato. Attività didattica 2010-2013 Docente a contratto: Master I livello in “Allestimento e progettazione dei componenti” Facoltà di Architettura “Sapienza”, Roma, corso: “Progettazione dello spazio sacro” 2005-2006 Docente a cotratto: Master II livello “Arte per la Liturgia”, Accademia di Belle Arti, Lecce corsi:“Analisi dell’architettura sacra contemporanea” e “Elementi di architettura delle religioni monoteiste”. 2003-2007 Docente a contratto: Master II livello in “Progettazione di Chiese”, Facoltà di Architettura Sapienza Conferenza Episcopale Italiana, corso: Progettazione di luoghi di culto nelle religioni monoteiste. Dal 2005 – 2012 collabora con la Facoltà di Architettura Sapienza di Roma , laurea quinquennale in Architettura UE: -Corso Progettazione architettonica IV -Laboratorio di Architettura degli Interni II, con il prof. Vincenzo Turiaco. Dal 2012-2013 collabora con la Facoltà di Architettura Sapienza di Roma, laurea quinquennale in Architettura UE : -Laboratorio architettura degli interni -Corso di Progettazione architettonica III 2008 Componente della commissione di valutazione finale al Master “Arte per la liturgia”. Accademia di Belle Arti a Lecce 2006-2007 Tutor per studenti della Facoltà di Architettura “Sapienza” di Roma corso di tirocinio per l’Esame di Stato Mostre: -2012 “Pietrasanta Arts and Crafts” 16-18 ottobre, esposizione: lavabo Ape Maya, La Galleria Pall Mall, Londra http://www.lagalleria.org/section643101_528438.html -2012 “Le Mani: Eccellenze in Versilia”, 2 agosto-8 settembre, esposizione: lavabo Ape Maya e pavimento in marmo Arlecchino, Cappella Medicea, Seravezza. http://www.terremedicee.it/news_detail.php?idNews=36 2011 The Eleventh Plateau in Hydra, Grecia, 8 luglio-30 agosto, progetto e realizzazione “Compass of the sacred” www.replace.gr, http://www.outoftheboxintermedia.org/ 2010 Tanexpo 2010 a Bologna, Facoltà di Architettura “Sapienza”, invitata a presentare progetti innovativi per i cimiteri, responsabile Prof. Vincenzo Turiaco, progetti: Facetomb e Urnlight, Urnlight System. http://www.tanexpo.com/index.html?id=212&lng=1&id_archivio=171 Attività professionale Svolge attività professionale in forma individuale e associata.
Personal skills keywords: Sacro, spazio, forme del sacro, chiese, brand, progetto, attrattività/repulsione, liturgie, arti, culture, tradizione.
architettura del sacro, design marmo
Appears in PhD:PROGETTO DELLO SPAZIO E DEL PRODOTTO DI ARREDO

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Andrea Marcuccetti testo finale dottorato XXIV 11 gennaio 2013 Light.pdfArticolo principale53.55 MBAdobe PDF

File del Curriculum Vitae:

CurriculumVitae.pdf 48.38 kBAdobe PDF


This item is protected by original copyright

Recommend this item

Items in PADIS are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! DSpace Software Copyright © 2002-2010  Duraspace - Feedback Sviluppo e manutenzione a cura del CINECA