PADIS

Pubblicazioni Aperte DIgitali Sapienza > Ingegneria civile, edile e ambientale > TECNICA URBANISTICA >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10805/2456

Title: Verso la Qualità Urbana
Other Titles: "Metodi Tecniche e Indirizzi per il controllo del benessere bioclimatico nello spazio urbano"
Authors: NOCE, CRISTIANO
Keywords: Qualità Urbana
Benessere Bioclimatico
Sostenibilità Urbana
Indirizzi
Flessibilità
Integrazione
Issue Date: Oct-2012
Abstract: Le problematiche scientifiche affrontate nella ricerca vertono attorno a due temi strettamente correlati tra loro: la qualità urbana dello spazio pubblico della città e il controllo del benessere bioclimatico nello spazio urbano, tematiche in linea con le tendenze e le innovazioni introdotte nella ricerca e nel dibattito urbanistico contemporaneo e in particolare circa il ruolo determinante dello spazio pubblico nel definire i livelli di qualità urbana. Si delineano in questo contesto alcuni riferimenti al concetto di sostenibilità urbana, della quale una delle componenti può essere considerata la misura di qualità e di benessere ottenibile attraverso il controllo delle condizioni bioclimatiche alla scala di quartiere. Nella ricerca viene assunto il principio secondo il quale ogni intervento di trasformazione (sia nella città esistente che per parti di città di nuova costruzione) deve contribuire al miglioramento delle componenti ambientali e al controllo progettuale degli aspetti bioclimatici.Il percorso introduttivo, a partire dalla osservazione della condizione urbana attuale, coglie la tensione tra innovazione urbanistica e qualità urbana attraverso una visione di sostenibilità proposta alla dimensione di quartiere. Lo studio e la ricostruzione dei principali passaggi teorici dalla “questione ambientale” alla “sostenibilità urbana” disegna le aperture concettuali e critiche per l’articolazione dell’indagine specifica. La lettura e interpretazione della qualità urbana secondo differenti dimensioni conduce a identificare spazi di indagine dove la dimensione ambientale può essere interpretata come un punto di vista privilegiato attraverso il quale esplorare la qualità urbana in rapporto alle componenti bioclimatiche. I presupposti scientifici di base (sviluppi teorici della sostenibilità urbana) e la costruzione teorica di riferimento sulla qualità urbana orientano dunque il focus della ricerca verso la dimensione ambientale come principio e luogo di sperimentazione per il miglioramento del benessere bioclimatico nel progetto urbanistico. Vengono quindi individuati e analizzati alcuni principali aspetti ravvisati come prevalenti o significativi, potenzialmente in grado di produrre degli effetti in termini di benessere bioclimatico: interazioni suolo-atmosfera nelle aree urbane, comfort ambientale degli spazi esterni, vegetazione e microclima locale, impianto urbano e profilo energetico. Se ne ricava una strategia che sviluppa un’idea di progettazione urbanistica secondo il concetto di interscalarità degli approcci scientifici, tecnici e pratici, e che permette di individuare i principali aspetti bioclimatici riferiti alla scala di quartiere in grado di fornire i primi esiti di una grammatica progettuale. Questa fase dello studio è stata integrata attraverso la comparazione di indagini su casi di studio, analizzati criticamente, tesa all’individuazione di principi generali di indirizzo per il benessere bioclimatico. Le indagini svolte sono poi tradotte in un insieme di linee guida/indirizzi per il progetto urbanistico aventi significato propositivo, valutativo e informativo utile per differenti tipologie di soggetti (progettisti, pubbliche amministrazioni, abitanti). Gli indirizzi individuati sono stati espressi sotto forma di lista di controllo per il progetto urbanistico, modalità maggiormente vicina ad uno spirito di integrazione e flessibilità che ammette e richiede successivi accertamenti e riscontri, non solo dal punto di vista tecnico ma anche scientifico e teorico. La ricerca si conclude con alcune riflessioni critiche sul senso degli esiti raggiunti in relazione ai principi di flessibilità e condivisione e alla necessità di promuovere dei percorsi educativi per la qualità e lo sviluppo urbano sostenibile come ambiti sostanziali di pensiero e di azione sulla città contemporanea. La ricerca è stata condotta attraverso una ampia e originale impostazione rintracciabile sia nel tentativo di far convergere apporti differenziati e specifici in un sistema complessivo unitario di metodi, tecniche e pratiche per il progetto della componente della qualità urbana legata la benessere ambientale, sia nella restituzione progettuale degli esiti, attraverso linee-guida, o indirizzi progettuali, da utilizzare come liste di controllo per il progetto, per molti versi inedita.
Description: Lo studio ha avuto un importante risonanza all'interno del più grande evento italiano del settore Real Estate - EIRE Expo Italia Real Estate - edizione Milano 5/7 giugno 2012.
URI: http://hdl.handle.net/10805/2456
Research interests: Qualità Urbana - Sostenibilità - Progettazione Urbanistica - Real Estate - Urban Design - Green Design - Art Contemporary
Skills short description: Gestione progettuale dei processi, senso dell’organizzazione, gestione dei conflitti, orientamento verso il raggiungimento di obiettivi complessi.Doti di problem solving e team working, ottime capacità comunicative.
Personal skills keywords: Ingegnere Edile
PhD in Architettura e Urbanistica per l'Ingegneria
Master in Gestione dei Patrimoni Immobiliari (Asset, Property & Facility)
Executive Course SDA Bocconi in Valutazione delle Operazioni Immobiliari
Senior Counsultant Ernst & Young Real Estate Department - TAS Transaction Advisory Services
Appears in PhD:TECNICA URBANISTICA

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Autore Ing Cristiano Noce.pdfFile testuale principale (esclusi schede casi di studio)6.32 MBAdobe PDF


This item is protected by original copyright

Recommend this item

Items in PADIS are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! DSpace Software Copyright © 2002-2010  Duraspace - Feedback Sviluppo e manutenzione a cura del CINECA