PADIS

Pubblicazioni Aperte DIgitali Sapienza > Scienze di base ed applicate per l'Ingegneria > ENERGETICA >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10805/2614

Title: Analisi degli impianti di digestione anaerobica alimentati a biomasse ed effetti dell’ozono sulla digestione anaerobica di fanghi e reflui zootecnici
Authors: Facci, Enrico Giovanni
Tutor: Naso, Vincenzo
Keywords: pretrattamento biomassa
digestione anaerobica
ozono
Issue Date: 10-Oct-2012
Abstract: La ricerca, oltre ad effettuare una dettagliata analisi del potenziale energetico delle biomasse vuole individuare e studiare alcune migliorie nei pretrattamenti di digestione anaerobica che possano aumentare sia la quantità che la “qualità energetica” della miscela di gas prodotti dalla digestione anaerobica. Tra i vari pretrattamenti possibili, l’attenzione è stata poi concentrata sull’ozonolisi. Le sperimentazioni sulla DA di fanghi di depurazione, effettuate nel laboratorio attrezzato per l’occasione, hanno evidenziato che l’ozono ossidando alcune molecole complesse rende digeribile frazione maggiore del substrato; l’ossidazione di alcune tipologie di molecole riduce i tempi di idrolisi; l’ozono ha un effetto depressivo su alcuni ceppi batterici antagonisti e determina una riduzione dei tempi di acclimatazione di quelli metanigeni. Questi fattori hanno portato ad un evidente aumento della velocità di produzione del metano (mediamente del 55% nei campioni di laboratorio). In tutti i campioni di fanghi analizzati si è inoltre riscontrato un aumento di produzione di metano superiore al 50%.
URI: http://hdl.handle.net/10805/2614
Appears in PhD:ENERGETICA

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Tesi_Phd_EFacci.pdftesi dottorato4.5 MBAdobe PDF


This item is protected by original copyright

Recommend this item

Items in PADIS are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! DSpace Software Copyright © 2002-2010  Duraspace - Feedback Sviluppo e manutenzione a cura del CINECA